ewan_j (ewan_j) wrote in agentsof_freaks,
ewan_j
ewan_j
agentsof_freaks

FAQ the F.R.E.A.K.S.

FAQ
Che cosa posso scrivere? Storie di qualsiasi genere e formato che rispettino il “canon” qui sopra. Le storie devono rispettare eventualmente la continuità del materiale già pubblicato, per cui prima di buttarsi a capofitto in un'intricata storia altera-universo, è sempre meglio leggere ciò che gli altri autori hanno scritto.
Che personaggi posso usare? Di ogni. Dagli umani che lavorano per il F.R.E.A.K.S. e risolvono le crisi diplomatiche con i Fantastici, ai Fantastici che popolano le varie nazioni della terra più o meno in clandestinità.
Ci sono limiti per i Fantastici che posso usare come protagonisti? Sì, il diritto d’autore. Se un personaggio è protetto da copyright non lo si può utilizzare. Per il resto tutto fa brodo.
Posso usare un personaggio fantastico ma non “famoso”? Certo che sì. La storia originale di un nano sovietico perseguitato dallo stato o di un elfo britannico che si reinventa vigilante mascherato è sempre ben accetta.
Posso utilizzare un personaggio già creato da un altro autore? Certo che sì. L'unico cavillo è non sconvolgerne la caratterizzazione e le motivazioni.
Ma se volessi utilizzare un personaggio letterario ma non direttamente fantasy? L'idea generale del F.R.E.A.K.S. Universe è quella di mettere a stretto contatto esseri umani e creature fantastiche. Tuttavia, come è spiegato nel post sticcato, la dimensione in cui vivevano i Fantastici prima di esserne misteriosamente sfrattati è collegata alla nostra tramite romanzi, miti e leggende. Per cui non è del tutto impensabile che un supereroe della Golden Age o un antieroe pulp stile the Shadow possano essere stati trasportati nel nostro piano dell'esistenza. Solo occhio a non usare personaggi coperti da copyright - come, appunto, the Shadow.
A proposito dell'esodo dei Fantastici, ma da che cosa è stato causato di preciso? Bella domanda. Io e queenseptienna ci stiamo lavorando su, in quello che speriamo essere il primo cross-over (stile The Avengers, per intenderci) del F.R.E.A.K.S. Universe.
Ci sono limiti cronologici per le storie? Sì. I racconti del F.R.E.A.K.S. Universe devono rispettare la cronologia interna dell’universo. I racconti storici devono essere ambientati dal 1942 in poi. Niente racconti ambientati nel Medioevo, durante la Rivoluzione Francese o nell’età d’oro della pirateria. Per lo meno per ora. E niente racconti ambientati nel futuro, per ovvi motivi. L’ideale sarebbero storie urban fantasy moderne o che esplorino il Novecento alternativo in cui Fantastici e umani hanno convissuto.
Posso scrivere parodie o racconti comici? Meglio di no. Ironia e sarcasmo sono sempre ben accetti, ma non devono essere l'unica caratteristica sulla quale si regge una storia.
Posso scrivere dei pregnanti racconti di critica alla società capitalista patriarcale maschilista e fallocentrica? No, grazie. Sebbene lo scenario del F.R.E.A.K.S. si presti anche ad analisi di tipo antropologico e sociale (è stato pensato apposta), le storie devono essere principalmente improntate all'azione nel contesto urban fantasy.
Sì, ma poi, alla fin della fiera, con questi racconti cosa ci si fa? I racconti sono di proprietà di chi li scrive, che ne determina le modalità di pubblicazione.
Wow, posso parlare del F.R.E.A.K.S. Universe sul mio blog o sulla mia pagina Facebook? Assolutamente sì. Spam is love. Spam is life.
Qualche consiglio di lettura per trovare l'ispirazione? Ora come ora mi vengono in mente American Gods di Neil Gaiman, Godbreaker di Luca Tarenzi e Fables di Bill Willingham.
Si vince qualche cosa? Err... il sorriso di un bambino?
Non ho letto le FAQ, né il resto dei post, posso mandarvi lo stesso il mio romanzo BDSM storico religioso per una recensione e/o la pubblicazione? ಠ_ಠ
Tags: faq, freaks
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments